I BAGLIORI DI LUCE

I Bagliori di Luce cantano e raccontano la musica, la vita, la storia di Lucio Battisti e Mogol.

La raccontano perché l’hanno vissuta e assaporata in tutte le sue forme e sfaccettature. La raccontano con parole e sentimenti tali da far capire, anche a chi non conosce o non ama Battisti, un nuovo modo di intendere, interpretare e apprezzare la musica d’autore.

Lo spettacolo “Tracce di Lucio” è un viaggio in quel periodo storico che ha visto la musica italiana vivere il suo momento più glorioso. Un mondo dove la creatività era regina ed il mercato suo servitore.

Un mondo dove la gioia del fare era più importante delle classifiche di vendita.

Un carosello di immagini di suoni e di visioni, una cronaca di piccoli fatti, aneddoti, eventi che ci mostrano quanto la storia sia inconscia e sottile.

Questo era ed è Lucio Battisti e la storia che i Bagliori di Luce vi raccontano è prima di tutto la storia di un pezzo importante della nostra Italia.

Parallelamente a “Tracce di Lucio” hanno ideato un nuovo format che da subito ha riscosso un altissimo indice di gradimento: “Anima Italiana”, una sorta di “cavalcata” nella storia e nella musica del nostro paese attraverso le canzoni più rappresentative da “Nel blu dipinto di blu” fino ai giorni nostri.

Uno spettacolo che, grazie a racconti e immagini storiche, alternando brani originali ad arrangiamenti moderni, ripercorre oltre mezzo secolo raccontandone cambiamenti, evoluzioni, gusti ed aneddoti.

Dal 2016 “Anima Italiana” è affiancata dalla sua versione Internazionale “Around the World” che prosegue il racconto con uno sguardo rivolto a quanto di rilevante è accaduto nel panorama mondiale della musica dalla 3 giorni di Woodstock del 1969 ad oggi.

Nel 2017 e 2018 altri 2 nuovi spettacoli hanno visto la luce: “Tracce di Zero”, dedicato all’istrionico e carismatico Renato Zero e “Settantallora”, una cavalcata nei successi degli anni ’70.

Dopo aver condiviso lo stesso palco per quasi un ventennio nell’ambito dell’intrattenimento musicale in precedenti esperienze, i Bagliori di Luce nascono ufficialmente il 16 gennaio 2010 e da allora hanno all’attivo centinaia di concerti in tutto il Triveneto e all’attività musicale affiancano costantemente quella sociale e benefica.